Il Ritratto e la Figura dal vivo. Disegni e Pastelli

Il Ritratto. Il ritratto, in un certo senso, sembrerebbe limitare le possibilità creative [ dell’artista per mantenere l’attinenza con il soggetto dal vero. In realtà  cogliere un’espressione fugace non è mai una riproduzione meccanica, come una maschera di cera modellata su un volto, ma vi entra comunque in gioco l’interpretazione soggettiva e la sensibilità dell’artista.

portfolio_slideshow]

Clicca sulle anteprime per visualizzare le immagini

La Figura dal vivo. Il nudo costituisce una pietra miliare nel percorso artistico di un pittore, per acquisire la padronanza e la scioltezza delle forme, le proporzioni e le espressioni della figura umana. Anche se il corpo nudo cambia con la vita e si trasforma, ogni sua manifestazione è piena di dignità in tutte le stagioni. Un’esperienza unica è catturare l’armonia della nudità nello spazio limitato di un foglio di carta, una tela o di un muro. La parola non è sufficiente per rendere giustizia a quella forma così unica ed esclusiva, alla luce, alla pelle e alle sinuosità armoniche di un corpo. La natura trionfa con le luci, i riflessi e le ombre, come in uno splendido paesaggio… Una gioia che Iddio ci dona è contemplare la purezza di un corpo nudo, osservarlo, sorriderle e ringraziarlo di avere la possibilità di interpretarlo nel suo fulgore.

I commenti sono chiusi.