Eventi e Mostre d’arte

MOSTRA

Intervista di Tele Clusone a Massimo de Rigo e Zaverio Oprandi del 22 luglio 2011

VIDEO: Inaugurazione Mostra \”Il Dono di Vedere\”

Intervista di Marco Ronchi a Roberto Gariboldi e Massimo de Rigo del 24 luglio 2011

http://www.youtube.com/watch?v=tz4u0hui8_U

Mostra “Il Dono di Vedere”

Grafica, disegni e dipinti di Massimo de Rigo

Cappella dell’Annunciata di Cerete Alto (BG) – dal 23 al 31 Luglio 2011

“Il Dono di vedere. Vedere, osservare: un cerchio che parte con amore dalle cose più umili…”  dalle parole di Theo de Rigo, padre e maestro di vita di Massimo, nasce la Mostra “Il Dono di Vedere”, che verrà inaugurata Sabato 23 Luglio alle ore 17:00 e sarà possibile visitare fino a Domenica 31.

Per l’intero itinerario artistico, una cornice di eccezione: la storica Cappella dell’Annunciata di Cerete Alto (Bergamo), risalente al XV sec. ma completamente restaurata nel 1985 – con anche il recupero degli affreschi esistenti – dalla Fondazione Maria Ferri e Giacinto Loppi ONLUS.

La Mostra si articola in due percorsi: la grafica e la comunicazione sociale da un lato, che hanno caratterizzato in modo preponderante la vita professionale e associativa di Massimo de Rigo, i dipinti e i disegni dall’altro, da sempre i suoi principali veicoli di evasione, nonché strumenti di ricerca e studio, che trovano la loro massima espressione nella pittura figurativa-simbolica, nel nudo e nell’arte sacra dell’ultimo periodo.
Un percorso intenso, un viaggio concreto e onirico allo stesso tempo, che – attraverso il dettaglio e la ricerca grafica, la fisionomia e lo studio della figura dal vivo, la trasparenza dei paesaggi e la metafisica dei sogni – condurrà ciascun visitatore verso nuovi orizzonti emozionali.

INFO Mostra “Il Dono di Vedere”

Inaugurazione

Sabato 23 Luglio 2011 – Ore 17:00

Cappella dell’Annunciata

P.zza Martiri della Libertà – Cerete Alto (Bergamo)

Dal 23 al 31 Luglio 2011: dalle 18 alle 22

Domenica 24 e 31 Luglio: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 22

Ingresso libero

Per tutte le altre informazioni:

Massimo de Rigo

339 4448574 – derigomassimo@gmail.com



I commenti sono chiusi.